PLAYLIST YOUTUBE  Clicca sul terzultimo tasto in basso a destra "Playlist" e scorri l'elenco dei video che si evidenzierà nella porzione sinistra della finestra 

venerdì 9 febbraio 2018

IL "LABORATORIO di Macerata" , IL MINISTRO DI GIUSTIZIA ORLANDO e il coro

IL "LABORATORIO di Macerata" e IL MINISTRO DI GIUSTIZIA ORLANDO che si afferma "CRESCIUTO DAI COMANDANTI" PARTIGIANI (ma l'ANPI non si ribella ?!). IL PAESE SENZA NEANCHE MEMORIA A BREVE, UNA DONNA UCCISA E SEZIONATA IN MODO "APPARENTEMENTE" SCIENTIFICO.

Ma sarà vero che si stanno ripercorrendo errori e passi che vengono da un'oltretomba lontana?! Che senso ha paragonar la opposizione che si espande tra gli italiani contro l'immigrazione clandestina criminale in Italia con la xenofobia di matrice hitleriana?! E dopo un "evento" allucinante da SPIEGARE A FONDO ?!
E come mai si parla solo ed esclusivamente della costante astratta "immigrazione" e "razzismo" quando decine di fatti e dati indicano "anche" ben altri dati e ben più che allarmanti?! Di questo vi è la consegna di non parlare, "elementare Watson".
Resta un raid certo criminale a sua volta .. con feriti innocenti visibile e tutti a concentrarsi lì ma mai pronunciare la parola magari interrogativa " nuova strategia della tensione ?!" ...

1. Di cadaveri di donne smembrati in modo orripilante e al contempo professionale e SIMBOLICO ve ne sono stati (RICORDATE quello depezzato depositato "forse" dalla BMW nera e FATTO TROVARE sull'ARDEATINA a Roma il 7 marzo 2011, lo stesso giorno che calava a Roma il Procuratore Capo di Perugia FUMU a seguito della denuncia di sequestro di persona e MEMORIALE depositati dal magistrato di CASSAZIONE Paolo Ferraro circa i fatti della Cecchignola ?! https://paoloferrarocdd.blogspot.it/2017/07/il-vaso-di-pandora-le-minacce.html).

Ma mai era successo che BORSONI "doppi" venissero fatti ritrovar subito per esser stati lasciati in bella vista (in tempistica elettorale) .. e che la vittima di una orripilante attività fosse una giovane ragazza italiana con autori "visibili" soggetti Nigeriani, appartenenti a collettività fortemente compromessa da una organizzazione criminale denunciata sinanche per "gli intrecci" e ad alta voce dallo stesso Presidente di Commissione parlamentare ad hoc. (E con noi per una volta IL FATTO QUOTIDIANO .. “I primi esiti degli espletati accertamenti medico-legali non hanno consentito di raggiungere risultati altamente significativi sul piano probatorio” fa sapere il procuratore di Macerata Giovanni Giorgio. Questo “perché mancano tracce di sangue e di urina sui resti del cadavere che, a dire dei medici legali, è stato sezionato in modo apparentemente scientifico”. Ed è per questo che è stata eseguita una seconda autopsia sul cadavere della ragazza"







2. E di un raid a sua volta criminale di un ragazzo leghista e targato già "xenofobo", a sua volta "andato fuori di testa", raid finito con il ferimento di svariate uomini ed una donna colpiti con arma da fuoco solo per esser di "colore", non vi sono recenti precedenti in stretto tema (per fortuna, e non vi dovranno esser ripetizioni).
Ma vi ricordate i due soggetti psicolabili e nazistoidi pure quelli che fecero una vera e propria esecuzione contro ignari vu cumprà a Firenze e Lione solo cinque anni fa: allora poi si suicidarono entrambi i "killer". ALLORA un comunicato importante segnalò che troppi elementi lasciavano sospetti sia nella dinamica che nella esecuzione a "suicidio" finale dei due killer e si parlò con coraggio di operazioni realizzate usando soggetti trattati. D'altronde se LA SCOPERTA CON PROVE DIRETTE, del magistrato perseguitato dallo "STATO DEMOCRATICO" che vi scrive ora Paolo Ferraro, ha un senso e di portata storica esso riposa anche nella EVIDENCE di trattamenti gestiti da apparati più o meno deviati con ausilio di metodiche psichiatriche. E che ci fanno con queste "risorse" gestite in condizione di MONOPOLIO protetto e nascosto se non la "eversione convenzionale e non" oltre i sollazzi e l'altro fetido che emerge ?!

Dietro e dentro i fatti di Macerata vi è un crogiuolo denso (e non ci soffermiamo qui sulle tante particolarità agghiaccianti ed incongruenze che emergono nella "storia" della ragazza ingenua catapultata(-si?!) a Macerata e che EMERGERANNO . (PAROLA DELL'ITALIA).
Sopra o sotto un crocevia storico-politico, l'immigrazione clandestina (gestita anche con un sovrapporsi di fini terrorizzanti questi, sì), e l'aggravarsi di una crisi di sistema ed occupazionale e della guerra tra poveri creata, catapultando e comunque immettendo nuovi diseredati di provenienze antropologiche "altre" in comunità già rase al suolo dalla FINE DELLA ILLUSIONE CAPITALISTA NELL'ANZIANO OCCIDENTE EUROPEO E DALLA CRISI DI REGIME POLITICO IN ITALIA, e creando per le FORTI COMPONENTI CRIMINALI PRESENTI ED IMPORTATE E PER QUELLE COLLEGATE DI COLLETTI BIANCHI E SPORCHI INSANGUINATI, la INCERTEZZA PAURA e INVIVIBILITA' che è il pane dell'imbarbarimento collettivo e il succo della risposta estrema di autodifesa delle collettività italiane.
Qualcosa di non mastodonticamente inappropriato si balbetta ma non è fare i conti con la storia della distruzione dei popoli e delle nazioni africane negli ultimi cinquanta anni e gestire una svolta epocale a riguardo.
------MINISTRO ORLANDO ------

Ovvio che enfatizzazione e gestione politica calassero, e che va riportata non "la Ragione" profonda meditata e consapevolmente approfondita, ma la vostra e altra "ragion politica" da basso profilo utile per far politica dei consensi costruita sul buon senso comune.
SPECIALISTA DEL BASSO PROFILO E DELL'OVVIO sinanche nelle sue recenti dichiarazioni il leader di una CASAPOUND che tartarugata si presenta cn l'esser antifascista/non fascista e fascista per altri ma solo per motivi di concorrenza agevolata, e che odora di altro per visioni globali nonostante il nazional sovrano ..

Ma MINISTRO ORLANDO TU che ti sei vantatp di esser stato "cresciuto" da COMANDANTI PARTIGIANI, forte quindi coi deboli anche perchè sbeffeggiator della debolezza dei fascisti, proprio tu che nelle tue responsabilità istituzionali hai fatto NULLA per riparar lo scempio di uno storico magistrato INDIPENDENTE E VERO e di sinistra, nascondendo con altri TUTTO invano, proprio tu dai lezioncine di resistenza?! Resistenza politica antifascista a che ?! www.grandediscovery.it

ASCOLTA MINISTRO ORLANDO .. quando L'ANPI dia a sè profonda cognizione di cosa avete fatto e quale regime si stia instaurando .. tu che non temi "i fascisti" pensa a cosa potrebbero fare I COMANDANTI PARTIGIANI insieme al nuovo che marcia COI CAPI NUOVI E CORAGGIOSI per liberare l'ITALIA da un immondo progetto di dominio massonico deviato .. e fra-massonico che con la democrazia c'entra quanto i cavoli a merenda.

MINISTRO ORLANDO .. quando ancora a cinque anni stavi a casa con la mamma o frequentavi la scuola materna, chi TI scrive ora allora difendeva in prima linea e non a chiacchiere la democrazia ma eravamo immersi in una triste e vuota guerra tra bande gestita ed alimentata ( e c'era pure GENTILONI e altri e io dell'ORAZIO ricordo bene la sinistra borghese del TASSO .. scuole romane .. Vero LUCIO CARACCIOLO, da giovane militante di sinistra a convocato del BILDERBERG ?!).

OGGI che esser contro dittature e regimi ha molto più senso e che siam passati da quelle evidenti .. Pinochet primo tra tutti .. a stermini svariati ... alla consapevole dimostrazione della esistenza di una marcia totalitaria e sotterranea che IMBRIGLIA la democrazia con strumentazioni nuove e non più ignote e tenute nascoste, se puoi ... MINISTRO ORLANDO, osserva e studia come da chi e al fondo perchè è stata massacrata ed IN CHE MODO - con quali modalità tecniche una giovane ragazza .. e chi ha armato la MENTE e la mano di un giovane divenuto criminale autore di un gesto folle e grave, che, platealmente avvolto in una bandiera nazionale "avrebbe" gridato tre volte "ITALIA agli ITALIANI" mica CASAPOUND... .
E'stato il fascismo dici ?! Non chi vuole tarpar ed invischiar l'ITALIA ?!
E I SERVIZI DEVIATI e LE PSICHIATRIE DI APPARATO e la storica utilizzazione/strumentalizzazione di segmenti della destra deviata estrema per gestire IL TERRORE ?! https://www.facebook.com/PAOLOMAG/posts/1581590181934961?comment_id=1581605301933449&notif_id=1518103371183916&notif_t=feed_comment&ref=notif
Ed oggi per gestir l'antifascismo ed il fascismo .. e perchè no apriori .. puoi escluderlo "ragionevolmente" dopo quello che ha indicato MInniti ?!
E la GESTIONE del terrorismo di sinistra !?
Non me la racconti che ti ricordi solo delle etichette ..... MINNITI almeno ha fatto capire da esperto di intelligence (tra le righe) molto di più .. Ecco vai a scuola da MINNITI almeno non farai la triste figura di un uomo rimasto nelle pastoie di un 45 e 68 mai vissuto .. ( che non hai vissuto nè capito il '48 si è evinto dalla più sciagurata ed incostituzionale tentata RIFORMA (IN)COSTITUZIONALE . UN bel voto antifascista quello .. degli italiani .. e c'era anche fORZA NUOVA con gli ITALIANI a fermarvi.
E SE IL COMPAGNO SOCIALISTA E MAGISTRATO POI PROFESSIONALE ED INDIPENDENTE infine ex (defenestrato criminalmente) PAOLO FERRARO OGGI STA CON l'ITALIA E GLI ITALIANI E CON L'ITALIA CHE HA DENUNCIATO anche LA CRIMINALE ATTIVITA' ... NAZI-MASSONICA .. che vede operare attività coperte e deviate, non sarà che "forse" devi riaggiornare l'abbecedario storico ideologico ?!
NESSUNA GIUSTIFICAZIONE DA PARTE MIA ALLE LESIONI ALLA LEGALITA' MA NE AVETE FATTE TALMENTE TANTE CHE NON SIETE PIU' TITOLATI. E TUTTE LE ISTITUZIONI E LE SACCHE DI LEGALITA' SANNO .. www.grandediscovery.it
MACERATA UN CROCEVIA
Roma 9 febbraio 2018
Paolo Ferraro


mercoledì 7 febbraio 2018

UN OMICIDIO DI ORRIFICA NATURA. MACERATA-ITALIA.

Inorridire e segnalare le infiltrazioni gravissime di criminalità extra comunitaria in Italia, non è coltivare l’odio xenofobo, anche perché tra le vittime di una gestita immigrazione criminale vi sono anche donne bambini e gente regolare extracomunitaria …

Analizzare fenomeni criminali di vastissima penetrazione e gravità e chiedere l’immediato intervento anche giudiziario dello Stato e la espulsione di intere organizzazioni criminali extracomuntarie come la mafia nigeriana .. non solo è essere della parte della legalità, ma svela la esistenza altamente probabile di coperture e supporti addirittura nel nostro paese .. segnalati da membri noti di commissioni parlamentari competenti.
UN eccidio di orrifica natura come quello di Macerata .. indica substrati e realtà criminali incompatibili anche con il sistema dei valori e culturale del nostro paese, ma indica anche .. trasversali potenziali collegamenti con coloro che in nome di un anti cristiano operare ed italiani (nascosti e deviati) possono trovare manodopera e azione … coerente col modo di agire di poteri deviati e coperti ..dei quali non si osa parlare. Gli stessi particolari sul sezionamento del cadavere suggeriscono  varie ipotesi di lettura per non parlar delle valigie "lasciate in bella vista" (salvo verifica " a bella posta" ?!).
Non condividere poi in alcun modo una risposta instabile e criminale di chi spara nella folla contro i “neri” ferendo persone regolari e perbene altresì perché a sua volta destabilizzato da fatto gravissimo di cronaca nera, non comporta però spostare l’asse della riflessione su un gesto isolato e criminale ma da taxi driver all’italiana .. (ma non erano poi due gli uomini sulla 147 che viaggiavano nel centro di Macerata a presumibile discreta andatura e quello che sparava ,, uno dei due, come da iniziali notizie ... giornalistiche ?!). 
Certo comunque anche la indicata solo morte per "overdose" della povera ragazza  è ascrivibile al delitto di omicidio conseguente ad altro delitto (spaccio e cessione di stupefacente).

Chi strumentalizza tutto ciò comunque o è in mala fede o peggio.

Siamo abituati ad attività coperte costruite segretamente .. ed usate per fini politici evidenti (anche solo senno di poi, dalla strage di piazza fontana almeno in poi , ma dagli ultimi 25 anni mediante attività di eversione non convenzionale GESTITA .. nella quale il trattamento ed utilizzo di soggetti border line ed  instabili con mezzi "professionali" è uno degli snodi reali e più nascosti del golpe strisciante). 

RESTA UNA PRIORITA’: colpire le criminalità importate e disvelare ogni possibile coperture criminale a sua volta significa chiedere allo Stato che ridia legalità e di esser all’altezza del compito suo. 


PAOLO FERRARO







giovedì 1 febbraio 2018

CON IL VIDEO 133 E sconvolgente prova finale si chiude la grandediscovery

** !! §§§§§§§§ 133 E MISSION IMPOSSIBLE. §§§§§§§§ !! ** Servizi deviati inchiodati,  all'opera per tentare di incastrar con la "pedofilia" ed "efebofilia" il magistrato di Cassazione Paolo Ferraro mediante artefatte video registrazioni. Le ultimissime prove della macchinazione ed organizzazione che risale al novembre 2008 ne dimostrano INELUTTABILMENTE la GRAVITA' e LA  ILLEGALITA' TOTALE anche sotto il profilo obiettivo  che emerge del tentativo di distruggere accerchiare od eliminare  il magistrato  a peso specifico  "attenzionato" che si è con grande intuito investigativo accorto di tutto attivandosi per svelare gli arcani (risibili) del mondo coperto e del cemento deviato del potere.
§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

Questo video audio ultimo (èdito il 28 gennaio 2018) col taglio suindicato illustrato, mette in evidenza nuovo  spezzone emerso dalle registrazioni audio della Cecchignola,(("lo devi fare" e " Coraggio ... vai" un incoraggiamento alla donna trattata del tutto incompatibile per tono e metodo al contesto di semplice criminale efebofilia in atto)  che contribuisce a chiudere la spiegazione globale della manovra criminale allestita e segue i video 133 A   133 B, 133 C,133 D e 151 ultimi e i molti altri introdotti rielaborati e gestiti nel DVD-ISO "IL FILO DEL MAGISTRATO E IL LABIRINTO SENZA PIU' SEGRETI".
La manovra esplose sia per le registrazioni effettuate con grande intuito investigativo da Paolo Ferraro che perché la donna "trattata" della Cecchignola non solo disse tutto ciò che riguardava veridicamente Paolo Ferraro ma perché si accorsero allora che erano stati "pilotati" e tratti in inganno dalla architettura costruita con ausili  esoterici e  militari dal pubblico ministero intraneo a servizi e mondo militar esoterico  Stefano Pesci e da Silvia Canali e gestita, con ausilio di pettegoli diffamatori .. appaiati,  con una attività di larvata diffamazione "programmatica" e preparatoria, secondo i canoni e protocolli delle peggiori attività deviate.  A gestire a monte la manovra nel novembre 2006 e poi 2007,  ripetutamente intrufolando  incontri e presentazioni reiterate con la donna "separata" della Cecchignola (modalità ed attività  che da sole lasciarono un alone di sospetto che percepii)  Roberto Amorosi,  magistrato piddino all'epoca nell'ufficio legislativo del Ministro degli Esteri poi magistrato di coordinamento con la Romania infine SEGRETARIO della CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA !!!. 
Fu però proprio la scoperta del dott. Ferraro a convincere i servizi manovrati dalla piazzale Clodio "deviata" che doveva essere a tutti i costi distrutto chi per esser già individuato come pericoloso magistrato intelligente ed indipendente, e sotterraneamente attenzionato e perseguitato,  aveva infine capito troppo e avrebbe poi approfondito  e dimostrato sempre di più. 
Gli altri in venti anni di lavoro sotterraneo erano stati incastrati, ricattati o eliminati in varie forme ... 
SEGUONO nel breve video 133 E stralci dalla grandediscovery 2 e 3 e di telefonate prova che incastrano Silvia Canali e Stefano Pesci e la prova radiofonica delle attività di tentata diffamazione realizzate sinanche da magistrato "coperto" sotto falso nome.



Oggi presso Italia



IL PAESE DEVE SAPERE ..





CLICCA SUI SINGOLI TASTI DI CONDIVIONE PER OGNI ARTICOLO NEL POST O SU SCOOP, OPPURE SUL TASTO "SHARE" ACCANTO, NELLA COLONNA DESTRA DEL BLOG, CHE CONSENTE DI CONDIVIDERE SU 19 NETWORK A TUA SCELTA L'INTERO POST DEL BLOG.

PUOI ANCHE COPIARE L'INTERO POST ED INCOLLALO SU MAIL ED INVIARLO COI TUOI INDIRIZZI E A TUTTI GLI INDIRIZZI CHE TROVI UTILI.


ORA E' IL MOMENTO DI DIFFONDERE TRA TUTTI:

IL PAESE DEVE SAPERE ..

BISOGNA FAR SAPERE AGLI ITALIANI

http://diffusionecdd.blogspot.it/2015/09/diffusione.html






SCOOP LA GRANDE DISCOVERY

SU

SCOOP ED FB

IN 63 ARTICOLI E MILLE PROVE






SCOOP ALTRI CANALI

















COMUNQUE SIETE ORA SUFFICIENTEMENTE MATURI ED INFORMATI PER INIZIARE A LEGGERE ED "ASCOLTARE" IN MODO ATTENTO COMPLETO E CONSAPEVOLE:

IL MEMORIALE DEL 7 MARZO 2011

IL DOCUMENTO SU PISTA FAMILIARE E USO ETERODOSSO DEL DIVORZIO ( e allegati )

LE PROVE AUDIO della CECCHIGNOLA e relative contestualizzazioni

GLI ESPOSTI DENUNCIA MEMORIE AL CSM CHE SMASCHERAVANO GIA’ NEL 2012 LA MANOVRA CRIMINALE SOTTESA E LA IDENTITA' DI QUESTO PERICOLSO APPARATO DEVIATO

LA LETTERA DI NON DIMISSIONI ( l’opposto di ciò che hanno fatto i tanti magistrati martirizzati in silenzio dall’apparato deviato )

ORA POTETE SINO IN FONDO CAPIRE DA SOLI QUALE FOSSE LA POSTA IN GIOCO:

PERCHE’ DOVEVA ESSERE DISTRUTTO IL MAGISTRATO PAOLO FERRARO

PERCHE’ OPERARONO DI CORSA IN CONTRO TEMPO PER TENTARE DI ARGINARE LA INFORMAZIONE E DENUNCIA PUBBLICA CHE AVREI SVILUPPATO E CON QUALE ARCHITETTURA CRIMINALE SI MOSSERO

QUALE DISEGNO E GESTIONE DEL REALE POTERE DOVESSERO DISPERATAMENTE NASCONDERE

SE VI FOSSERO IN GIOCO E QUALI COMPONENTI DEVIATE ( E COME OPERASSERO )


COSA TEMEVANO CHE POTESSE ANCHE EMERGERE

COME ABBIANO OPERATO NEL SILENZIO

COME ABBIANO ATTIVATO LA FINTA CONTROINFORMAZIONE CHE COSTRUIVA IL MITO DI PSEUDO ASSOCIAZIONI CHE COPRIVANO POTERI REALI

E PERCHE’ SOLO PAOLO FERRARO POTEVA ARDIRE E DENUNCIARE RICOSTRUENDO TUTTO E CONTESTUALIZZANDO TUTTO ( SENZA IL TESTIMONE CHE CONTESTUALIZZA LE PROVE OGGETTIVE NON ESISTONO E NON HANNO UN LORO AUTONOMO SENSO COMUNQUE )

COME SIANO ARRIVATI A COMPIERE L’ERRORE MADORNALE DI METTERE IN MANO AL MAGISTRATO PAOLO FERRARO LA PROVA CERTA OBIETTIVA ED INDELEBILE DELLE MANOVRE FATTE E REATI CONNNESSI IN UN CASO EMBLEMATICO

CON QUANTA VOLGARE SICUMERA E VIOLENZA ABBIANO TENTATO DI ARGINARE LA INFORMAZIONE ANCHE A LIVELLO DI CONTROINFORMATORI DI REGIME ATTRAVERSO QUELLO CHE ORMAI IN MOLTI CHIAMANOIL "PROTOCOLLO PETTEGOLO“ ( Derisoriamente)

QUANTA INTELLIGENZA E SENSIBITA’ INTELLETTUALE IMMISERO NEI LORO DUE STUPENDI SCRITTI LUCIANO GAROFOLI ED ENRICA PERRUCCHIETTI QUANDO ANCORA STAVO CENTELLINANDO PROVE ED ANALISI


QUANTO SENSIBILE IMPEGNO SIA STATO MESSO DAI MIGLIORI DI VOI ( per ora ) AVENDO CAPITO BENE E STUDIATO …


PERCHE PAOLO FERRARO ERA ED E’ AMATO E STIMATO DALLA POLIZIA GIUDIZIARIA E DAI MIGLIORI MAGISTRATI NON CRIMINALI E DEVIATI

ORA AVETE INFINE quindi DAVANTI, ED ATTRAVERSO ME E LE VICENDE A ME COLLEGATE, UNO SPACCATO CRIMINALE DI POTERI DEVIATI CHE APRE LE PORTE A TUTTO QUELLO CHE DI CERTO ED INDICIBILE ABBIAMO INDICATO E ANALIZZATO COME DIRETTI TESTIMONI.

UN ORDITO CRIMINALE PLURIENNALE :
IL CASO FERRARO I SILENZI COLPEVOLI O CRIMINALI


UN BEL GUAZZABUGLIO INTERAMENTE DISTRICATO


RITROVANO NOTIZIE PREZIOSE SULLA INDAGINE FIORI NEL FANGO

IL RUOLO CRIMINALE E MALATO GIOCATO DA UNA FETTA DI MAGISTRATI DEVIATI DELLA PROCURA DI ROMA CHE AVEVA TUTTO DA PERDERE SE FOSSE USCITO FUORI QUELLO CHE AVEVANO COMBINATO , A PARTIRE DA PAOLO FERRARO
E qui un ringraziamento non alla rosa ma alla Margherita ...

DAL CASO FERRARO ATTRAVERSO LA GRANDEDISCOVERY, ALLA ENUCLEAZIONE DEL GOLPE STRISCIANTE E DELLE ATTIVITA' E METODOLOGIE CRIMINALI, SINO ALLA RICOSTRUZIONE DEL RUOLO TATTICO E STRATEGICO DELLA "SUPERGLADIO" E DELLA SUA COMPOSIZIONE. SCHEDA RIASSUNTIVA E ARTICOLI RILEVANTI SULLA "SVOLTA" del 2014 2015.
http://cdd4.blogspot.com/p/dal-caso-ferraro-alla-gradediscovery.html


Per i pigri inguaribili (e gli gnorri in malafede) semplifichiamo qui, segnalando che sono le prove concrete e le analisi ed i ricontri che contano con metodo concreto e storico documentale, empirico e inestigativo ( da gnosis, e cioè conoscenza reale scientificamente riscontrabile, mediante attività di intelligence ) :
  • un magistrato ( noto, impegnato e ancor più stimato nel mondo giudiziario romano e diagnosticato per caratteristiche e doti da tempi addietro) viene “messo in mezzo “ con tecniche varie in stile servizi deviati, sin dal 1992, e già attenzionato da prima, ma scopre sempre qualche minuto prima quello che non doveva scoprire e che svela un intero vaso di pandora coinvolgente anche mondi militari ed altri ( oltre quello che gli accadeva vicino), quando nel 2008 riesce ad acquire prove che gli consentono di capire ed avviare una vera e propria inchiesta, "sotto attacco concentrico".
  • Per tappargli la bocca, visto che continuava ad approfondire e capire, lo sequestrano nel 2009 con una attività da tempo costruita nei suoi presupposti a tavolino dalla psichiatria deviata secondo i moduli dell'ancient Tavistock Institute ( ti accerchiano, distruggono famiglie e situazioni personali e poi cercano di tombare il tutto compreso l'accerchiato ).
  • L'operazione non riesce per vari motivi, tra cui carattere coriaceo e speciale attitudini della vittima predestinata, così come falliscono ed erano falliti i vari tentativi distruttivi e di inserire step e profili nella vita dello stesso magistrato, un po' ingenuo e puro ma tanto tanto "odiosamente" intelligente.
  • Di fronte ad una valanga di prove montante cercano di delegittimarlo per la via della ignominiosa dispensa dal servizio, ma questa è talmente incongrua sul piano della nota e reale professionalità del magistrato che fanno l'ennesimo autogol, a prescindere dal coacervo di falsità costruite a tavolino e manipolatorie.
  • Non paghi perseguono la via del distruggerlo tramite la morte civile e l'infangamento e sinanche un incredibile tentativo di nominare amministratore di sostegno, dopo aver avviato lo strangolamento economico , destituendolo.
  • Da ultimo tra il settembre 2013 ed il giugno 2015 nel tentativo a tenaglia di distruzione dell'uomo ed intellettuale, e dell'ultimo rapporto interpersonle (quinto) emergono prove finali conclusive su vari piani, di rilievo generale.

Dalla analitica ricostruzione con prove del tutto emerge, e viene progressivamente analizzato, uno spaccato tecnico metodologico, storico strategico a matrice anche internazionale, e la normalissima e vera identità di quelli che si definiscono "poteri forti" e che forti non lo sono più perchè INTEGRALMENTE posti allo scoperto, sinanche nei patti e legami con associazioni criminali territoriali . LA "SUPER GLADIO" come associazione per delinquere condivisa "bicromatica", strettamente inquadrabile nella configurazione legale delle associazioni di stampo mafioso, alla cui scoperta finale si erano "solo" avvicinati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.


LA SUPER GLADIO. RISPOSTA A CHI OSCILLAVA TRA IL CHIEDERE E PROVOCARE : "Una organizzazione siffatta , composta ai vertici da una nomenclatura trasversale di qualche centinaia di persone di casta pubblico privata e militare e conseguente articolazione sociale ( non sufficientemente guidata in modo diretto), con un cordone cultural operativo e teorico alimenta artificialmente il mito di sè (stessa) attivando tutti i simboli, metodiche e strumenti che si poggiano su ignoranza, subcultura e "primitività".

Una volta scoperta è inerme, ma può ancora contare sul potere individuale dei singoli e sulle coperture di sistema e sotto alleanze.

Una volta spezzata la coesione, disarticolate le alleanze perché incrinata la subalternità, può ancora contare sulle coperture di sistema e sul "lavoro" di "pubblicità" informativo propagandistica e di condizionamento culturale, ma "verso il basso".

Non appena disarticolata la "fascia di copertura" inesorabilmente , in fase di crisi, è assoggettata al vaglio di opportunità della sua sopravvivenza e il numero dei "caduti" è direttamente proporzionale alla intensità del giudizio di inopportunità suindicato ed alla incisività della lucida azione avversa. La banalizzazione umana di Aleppe coincide con la sconfitta della organizzazione criminale storicamente determinata. Si riapre poi il nuovo ciclo storico .

"Satana" in terra (banali uomini e organizzazioni segrete) è nudo e ormai, grazie al nostro lavoro la gente , e le istituzioni non deviate vedono uomini ed associazioni criminali per quello che sono, sotto copertura e non - di fiori colorati - "

Con ciò introducendosi una riflessione dal titolo illuminante:

"LA MITIZZAZIONE AUTOGENA DELLE MOLTEPLICI REALTA' OPERATIVE OCCULTE DELLA SUPERGLADIO tra simbolismo, racconti terrifici, informazioni devianti e numerologie primordialiste".

Ma vi è anche un sottotitolo più semplice, per il diverso simpatico avvocato FRaceschetti e correlati disinformatori di "apprato", e per gli adepti del blog della "crusca della scuola", ostinati nel loro infantile ruolo denigratorio, scambiato per missione disinformativa :

" Come ti mitizzo una organizzazione criminale non legata al territorio, e le sue operazioni ed attività, disegnandola come realtà esoterica invincibile implacabile, pericolosa , ingenerando artificialmente omertà e mantenendone la segretezza: Non era il sistema, non era la Rosa rossa. E' un apparato deviato e segreto che ha "esaurito " il suo ruolo tattico, e non lo sa, lo teme solo, confusamente, e confusamente ormai agisce . Liberiamo l'Italia.


LA GRANDE DISCOVERY IL CASO PAOLO FERRARO E LE SORTI DELLO STATO.

La grande discovery, un'inchiesta circostanziata e corredata da un concreto impianto probatorio attraverso cui si delinea il quadro di una occupazione sistematica dei gangli vitali delle istituzioni da parte di organizzazioni deviate incistate nel cuore dello Stato e nelle sue articolazioni.

Ruoli, metodologie, strumenti e tecniche vengono messi a nudo così come messi a nudo protagonisti e una dimensione strategica ignota prima.

Il golpe scientifico ed il ruolo della SUPER-GLADIO ed i collegamenti internazionali necessari emergono dettagliatamente.

IL CASO PAOLO FERRARO utilizzato come pietra di paragone, strumento di analisi con prove e passpartout alla conoscenza dei sedimenti del vero potere sotterraneo che tiene parzialmente in pugno Repubblica e i tre poteri dello Stato, proprio in quanto il magistrato noto e stimato fu attenzionato e "diagnosticato" sin dal 1992 come un pericoloso potenziale "successore" troppo capace, indipendendente e rigoroso per non essere fermato, accerchiato, gestito ed infine ( a scoperte avvenute) sottoposto al tentativo di distruzione più eccellente che sia a noi noto .

Il CDD (Comitato Difendiamo la Democrazia) indica tappe e strumenti di un apparato criminale che può essere fermato ora che sono individuati proprio i segmenti anche istituzionali e normativi che ha posizionato in un ventennio ed oltre di marcia sotterranea, e che ne è plasticamente raffigurata già una prima nomenclatura di vertice.

La partita si gioca sensibilizzando le quote residue degli apparati legali e non deviati dello Stato e se così non fosse avremmo già perso in partenza, combattendo contro un apparato illegale che ha assommato la forza dello Stato deviata, la forza militare anche internazionale, la forza criminale della grande criminalità organizzata, la potenza degli apparati psichiatrico sociali magistratuali costruiti sotterraneamente per venti anni e di metodologie tecniche e attività di controllo su vari piani frutto della “intelligence” internazionale, mentre tutti guardavano, abbindolati, al gioco della politica visibile. A ciò si aggiunge la potenza intrinseca del capitalismo finanziario nonchè infine la FORZA OGGETTIVA DISTRUTTRICE DELLA CRISI STRUTTURALE DEL CAPITALISMO, almeno nell’anziano occidente in particolare mediterraneo, ad oggi.

IL nuovo progressivo regime totalitario a copertura pseudo democratica che va macinando diritti libertà e sicurezza sociale, e squinternando valori società e altro, si ferma solo chiamando a raccolta tutte le risorse sociali, statuali ed internazionali, su una analisi completa e chiara e su proposte e priorità conseguenti.



http://cdditalialibera.blogspot.it/2015/07/il-truman-show-che-inchioda-tutti-meno.html

http://cdditalialibera.blogspot.it/2015/07/il-truman-show-che-inchioda-tutti-meno.html